• Genova e la sua storia,  Storia e storie di Genova

    Il Santuario della Madonna della Guardia

    Il Santuario di Nostra Signora della Guardia, o come la chiamiamo noi genovesi, della Madonna della Guardia, è uno dei più importanti santuari dedicati alla Vergine Maria d’Italia e il più importante della Liguria. Si trova sulla cima del monte Figogna nel comune di Ceranesi, a 20 km circa da Genova. Il primo santuario fu costruito tra il 1528 e il 1530, e fu oggetto di molti restauri. Una delle mete turistiche più visitate di Genova, è anche meta di pellegrinaggio e di grande devozione. Prova ne è la stanza degli Ex Voto, pare infatti che ci siano state parecchie Grazie della Madonna, tanto che molti genovesi la nominano quando…

  • Genova e la sua storia,  Storia e storie di Genova

    Percorso verde ex Guidovia

    Il Percorso verde Ex Guidovia è un sentiero attraverso i boschi a seguire il binario della Guidovia che collegava San Quirico al Santuario della Madonna della Guardia. Il percorso originario era poco più di 10,5 km ora ridotti a 7 in quanto il tragitto dalla Gaiazza a San Quirico è stato interamente ricoperto ed asfaltato. Inaugurata nel 1929 e in funzione fino al 1967, la Guidovia era un mezzo di trasporto pubblico originale e innovativo per il periodo in cui era stata costruita. Si trattava di un’automotrice dotata di motore a benzina (fino al 1938, poi sostituito con motore diesel) e avente all’interno 18 posti a sedere e 40 in…

  • Genova e la sua storia,  Storia e storie di Genova

    La stazione FS di Genova Granara

    È una piccola stazione a binario unico situata sulle colline di Pegli, precisamente lungo la Val Varenna, della linea Genova-Asti costruita e messa in funzione nel 1894 e ancora in uso, come transito ferroviario, e con 4 corse giornaliere, due mattutine e due serali in entrambe le direzioni, che fanno fermata. La stazione non ha più personale, in quanto classificata in categoria bronze ovvero in fascia di frequentazione bassa, e pertanto non ha più i servizi di biglietteria, sala d’attesa, sala controllo e servizi igienici. Tutto chiuso al pubblico e in stato di abbandono. Non esiste nemmeno il totem per poter acquistare i biglietti. È una delle poche stazioni in…