Crescita Personale

Change your mind

Spread the love

Gli articoli di questo blog arrivano da esperienze vissute o da riflessioni su cose che osservo in giro su cui poi rimugino, a volte anche a lungo sono una gran rimuginatrice.

Non molto tempo fa, quando mi è accaduta la famosa cosa bizzarra, le mie amiche mi hanno fatto vedere le cose da una prospettiva diversa e ciò che mi era parso negativo alla fine è diventato positivo.

Stavolta è successo il contrario: parlando con un’amica, che si stava ponendo dei limiti da sola, ho ripetuto quello che diceva lei portandolo in positivo. E vedendo le cose sotto una luce differente i limiti le sono sembrati molto più facili da superare.

Per me il funzionamento del nostro pensiero è affascinante. Tutto ciò che crediamo, che ci fanno credere, i limiti che ci poniamo da soli, magari perché influenzati da altri, tutto ciò che abbiamo dentro la capoccia, può essere spazzato via col cambio del pensiero.

Esempio: ci troviamo di fronte ad un nuovo incarico di lavoro in un campo che non abbiamo mai affrontato ma che vorremmo fare per avanzare nel lavoro.

Pensiero negativo: “non ce la farò mai, non ho mai fatto questa cosa e non me ne intendo proprio”

Ed ecco che il fallimento sta già bussando alla nostra porta. Mi pare ovvio che se ci poniamo già il limite del “non ce la faccio”, “non posso”, “non sono capace” alla fine non si combina nulla.

Persona con pensiero positivo: “ma guarda, una bella sfida, voglio vedere se ci riesco, ora non so nulla di questo, ma con un po’ di preparazione e qualche ricerca potrei essere in grado di farlo e sicuramente imparo qualcosa di nuovo”

Ponendosi positivamente in questo modo, le probabilità di riuscita aumentano in modo considerevole.

Ma questa regola non vale solo nel lavoro. Vale per tutto ciò che affrontiamo nella vita.

Vogliamo provare a trovare sempre il lato positivo delle cose e a cambiare i nostri pensieri in modo che anche la nostra vita cambi in meglio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.